PREMIUM RE di ALESTE RE SRL

Elenco news

Home > Elenco news
  • Gli italiani cercano appartamenti di oltre 100 metri quadrati per meno di 237.000 euro

    Venezia è il mercato dove gli acquirenti visitano le case con il prezzo più alto, Vercelli quelle con il prezzo più basso

    10/12/2020 Autore: Idealista.it

    La maggior parte degli acquirenti italiani aspira ad un appartamento di almeno 109 m2, con 5 locali e un importo massimo di 237.653 euro, secondo l'ultimo studio di idealista, il portale immobiliare leader per sviluppo tecnologico in Italia, che ha analizzato le preferenze degli utenti della piattaforma durante il mese di novembre.

    Lucca è la provincia dove gli utenti sono disposti a spendere di più per arrivare a soluzioni spaziose come case indipendenti o semi indipendenti, per un importo massimo di 468.764 euro. Seguono Bolzano (391.966 euro), Firenze (362.210 euro) e Massa Carrara (325.969 euro). Cosenza (85.588 euro), all’opposto, è la provincia dove la spesa per l’abitazione è più basso ed insieme a Crotone è anche l’unica dove il budget è inferiore ai 100mila

    Sono gli acquirenti della provincia di Asti a cercare le case più grandi (216 m2), seguiti da quelli di Novara (196 m2), Vercelli (193 m2), Alessandria (188 m2) e Biella (179 m2). Frosinone (176 m2) è la prima delle province non piemontesi con la superficie più ampia in relazione al budget destinato all’abitazione.

    A Savona le ricerche degli utenti si fermano alla soglia minima di 46 m2, seguiti da Imperia (48 m2), e Teramo (65 m2). La tipologia abitativa più desiderata nella maggior parte delle province è l’appartamento, mentre a preferire le soluzioni indipendenti sono quasi sempre gli utenti delle province più piccole per numero di abitanti ed estensione territoriale.

    La domanda nelle città capoluogo italiane 
    Venezia è il capoluogo italiano dove raggiungere la casa più adatta alle esigenze degli acquirenti comporta l’esborso maggiore: 503.897 euro. Alle sue spalle troviamo Firenze (453.815 euro), Bologna (406.146 euro) e Napoli (400.020 euro).

    Distanziate troviamo Roma (293.361 euro), Torino (286.785 euro) e Milano (267.321 euro). Scorrendo la graduatoria verso il basso, agli ultimi tre gradini troviamo Biella (118.454 euro), Crotone (110.880 euro) e a chiudere Vercelli, per un importo che non supera i 92.401 euro.

    In termini di dimensioni, Ragusa è la città in cui gli acquirenti sono interessati ad abitazioni più grandi (152 m2), seguita da Modena (132 m2), Cosenza (131 m2) e Lecce (130 m2).

    Sul lato opposto Milano (53 m2) offre le abitazioni più piccole in relazione all’importo stanziato, davanti a Oristano (74 m2), Aosta (75 m2) e Roma con 80 metri quadri. Nel 75% dei 105 capoluoghi rilevati, la tipologia di abitazione preferita è un appartamento di 5 o più locali, mentre l’altro taglio più richiesto è il 4 locali. A Milano prevale il 3 locali, anche perché i prezzi elevati rendono le soluzioni più spaziose sempre meno raggiungibili.

    Metodologia

    Per l'elaborazione di questo studio, idealista ha analizzato tutte le visite effettuate alle abitazioni annunciate nel suo database durante il mese di novembre 2020.

    https://www.idealista.it/news/immobiliare/residenziale/2020/12/03/151963-gli-italiani-cercano-appartamenti-di-oltre-100-metri-quadrati-per-meno-di-237-000

     

    Indietro